Fil Rouge elf’O

Ambientiamo, generando emozione:
la “quarta dimensione” nella tridimensionalità dell’evento come “mezzo” di comunicazione.

Gli ingredienti che mescoliamo, nelle loro infinite e più diverse varianti: location, allestimenti, spettacolarizzazione. La scelta è sempre guidata dalla sfida creativa per un insieme finale dalle proprietà di eccellenza nella coerenza con gli obiettivi prefissati, e di esclusività memorabile nella rilevanza pregnante per i destinatari dell’evento.

elf’O “La Creatività Strategica dell’Esperienza che Emoziona”: il cerchio della creatività
nel quadrato della strategia per dare forma all’eccellenza con un apostrofo di genialità.

“La quadratura del cerchio” degli eventi elf’O: eccellenza archetipa dove l’energia creativa si fonde con la finalizzazione strategica nel perseguimento perfezionista degli obiettivi di comunicazione.
In elf’O, la brillantezza del concept creativo nasce con la finezza strategica: strategia come starter, accensione del motore della creatività.
Eccellenza organizzativa e logistica, insieme a perfezionismo esecutivo, completano l’opera.

L’ “apostrofo” che firma gli eventi elf’O: proposta di “modelli nuovi”, originali e rilevanti, attraverso la combinazione unica, creativo-strategica, di materiali culturali e simbolici esistenti.
Operiamo a 420°. Mutuiamo da altre discipline e dall’universo culturale, sociale e artistico più vasto spunti creativi efficaci; integriamo realtà simboliche provenienti da ambiti diversi in nuove formule inedite; facciamo tesoro delle esperienze vissute, metabolizzandole e trasformandole in stimoli operativi vincenti.
Creiamo emozione viva, attraverso un attivo e vigile bricolage culturale e pluridisciplinare per “composizioni” inattese, che colpiscono e penetrano in profondità.

Il comune denominatore degli Eventi elf’O: l'emozione dell’esperienza vissuta intensamente.

Trasformiamo anche le formule più tradizionali in vere occasioni di esperienza emotiva, utilizzando rilevanti contenuti di spettacolarità e creatività.

Perché i ricordi raccontati sono il miglior rafforzativo del feedback;
perché la partecipazione “attiva” fa penetrare in profondità;
perché l’esperienza “sentita” lega

Richiedi la presentazione pdf

elf'O e gli Eventi

per conoscere più da vicino la nostra offerta